Scopri come condividere file tra il tuo dispositivo Android 9 o 10 e un desktop, laptop o tablet abilitato Bluetooth.

Android consente di condividere facilmente i file avanti e indietro tra così tante piattaforme. Con pochi tocchi, puoi condividere file su cloud storage, contatti e servizi di terze parti. Android semplifica inoltre la condivisione di file tramite Bluetooth. Con questa funzione, puoi spostare facilmente i file tra il tuo dispositivo Android e il desktop (o qualsiasi altro dispositivo connesso).

L’unica avvertenza sull’uso di questo protocollo per la condivisione di file è che è un trasferimento piuttosto lento. Quindi, se stai cercando di inviare file più grandi (come video) tramite Bluetooth, potresti voler utilizzare mezzi diversi, come SMB o un cloud di terze parti. Ho testato la condivisione di un file da 200 MB dal mio Google Pixel 4 su un desktop Linux con Pop! _OS e il trasferimento ha richiesto circa 40 minuti. Quindi sì, il protocollo è eccezionalmente lento.

Tuttavia, anche l’invio di file tramite Bluetooth è molto comodo, quindi ti consigliamo di avere questa opzione disponibile. A tal fine, ti mostrerò come condividere facilmente un file da Android a un dispositivo collegato.

Di cosa avrai bisogno

Per effettuare questo trasferimento, è necessario che il dispositivo Android sia collegato, tramite Bluetooth, a un desktop, laptop, un altro telefono o tablet. La modalità di connessione dipende dal dispositivo in uso. Basti dire che devi prima avere il tuo dispositivo Android e il tuo desktop / laptop / tablet prima di provare a condividere un file.

Come scoprire se sei connesso

Per assicurarti di essere connesso al dispositivo in questione, abbassa due volte l’area di notifica e tocca l’icona Impostazioni (icona a forma di ingranaggio). Se non vedi le tue connessioni Bluetooth attive elencate nella parte superiore della finestra (Figura A), tocca Dispositivi collegati e dovresti vederlo elencato lì.

Figura A

HIVE è la mia connessione Bluetooth attiva corrente.

HIVE è la mia connessione Bluetooth attiva corrente.

Se non vedi il tuo dispositivo elencato, dovrai accedere a Dispositivi collegati e inizializzare una nuova connessione Bluetooth.

Con la connessione confermata, è tempo di condividere un file o due.

Come condividere un file tramite Bluetooth

Le iterazioni recenti di Android includono un file manager integrato, chiamato File. Apri l’app e vai al file che desideri trasferire (Figura B).

Figura B

L’applicazione File è la chiave per condividere i tuoi file tramite Bluetooth.bluec.jpg

L’applicazione File è la chiave per condividere i tuoi file tramite Bluetooth.

Toccare per selezionare i file che si desidera trasferire. Dopo aver selezionato tutto, tocca il pulsante Condividi nella parte in alto a destra della finestra. Nella finestra risultante, scorri verso l’alto fino a visualizzare l’icona Bluetooth (Figura C).

Figura C

La voce Bluetooth nel menu di condivisione Android.blued.jpg

La voce Bluetooth nel menu di condivisione Android.

Nella finestra risultante (Figura D), tocca il dispositivo Bluetooth collegato a cui desideri inviare il file.

Figura D

Selezione del dispositivo connesso Bluetooth per ricevere il file.bluee.jpg

Selezione del dispositivo connesso Bluetooth per ricevere il file.

A questo punto, il file verrà inviato tramite Bluetooth al dispositivo di destinazione. Una volta arrivato, il file verrà trovato nella directory configurata per ospitare i file inviati tramite Bluetooth. Nel caso di Pop! _OS (e del desktop GNOME), quella cartella è ~ / Download.

E questo è tutto quello che c’è da condividere file tramite Bluetooth con Android 9 o 10. Finché si dispone di un dispositivo di destinazione che consente di effettuare questa connessione, il processo di condivisione è incredibilmente semplice. Mettilo in funzione e troverai facile condividere i file tra il tuo dispositivo Android e il tuo desktop (se non un po ‘lento).

Link alla fonte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here