Secondo Tech Radar, un nuovo brevetto per il cosiddetto Apple Smart Ring potrebbe utilizzare il controllo gestuale per consentire agli utenti di puntare semplicemente il dito su un dispositivo per inviare comandi e controllarlo. Questa non è la prima volta che sentiamo parlare di questo dispositivo. Un precedente brevetto affermava che dovrebbe essere dotato di sensori biometrici, un minuscolo touchscreen e connettività Siri.

(Foto: Screenshot da: Sito Web ufficiale Unsplash)

Swish and Flick: lo Smart Ring di Apple consentirà agli utenti di controllare altri dispositivi semplicemente indicandoli

Il nuovo brevetto, tuttavia, suggerisce che gli utenti potrebbero effettivamente avere un controllo gestuale che collega l’Anello Apple con qualsiasi tipo di dispositivo verso cui gestiscono o puntano. Ad esempio, se desideri collegare la tua Apple TV, puoi farlo semplicemente puntando il dito su di essa.

Il brevetto fornisce anche un elenco di altre cose che i gesti possono controllare: luminosità della luce, temperatura, interfaccia utente e variazione del volume. Ciò suggerisce che il dispositivo può potenzialmente interagire con elettrodomestici intelligenti e non solo con i dispositivi Apple.

Ci sono più funzionalità a venire

Tuttavia, l’Apple Smart Ring potrebbe non solo utilizzare i gesti, ma potrebbe anche utilizzare un touchscreen, un quadrante fisico e controlli vocali. Potrebbe persino sfoggiare una trackball. Ci sono altri dettagli interessanti nidificati nel brevetto, proprio come usare il dispositivo per inviare messaggi a un altro utente con il proprio Apple Ring.

Secondo Tech Radar, loro disse che “Questo secondo aspetto supporta i nostri sospetti che un Apple Ring fungerebbe da mini-Apple Watch. Mentre abbiamo visto altre periferiche a forma di anello, non è stato loro proposto di controllare direttamente altri dispositivi allo stesso modo. L’Amazzonia Echo Loop, ad esempio, è davvero solo un microfono indossabile per l’assistente vocale Alexa di Amazon; certo, puoi teoricamente controllare la tua casa intelligente con esso, ma solo instradando prima ogni dispositivo attraverso Alexa. ”

L’Anello Apple che viene descritto qui potrebbe effettivamente essere più intuitivo quando si tratta di controllare ciascun dispositivo: “Indicalo e fai un gesto (diciamo, ruotandolo in senso orario) per aumentare il volume degli altoparlanti o aumentare la luminosità della luce. Il corollario: avresti è presumibilmente necessario essere vicini al dispositivo per controllarlo su NFC, mentre Alexa può teoricamente modificare i dispositivi collegati a miglia di distanza “, ha aggiunto Tech Radar.

È molto probabile che questo dispositivo sia un altro tipo di alternativa a un Apple Watch che si affida maggiormente alla facilità e all’immediatezza dei gesti piuttosto che dover semplicemente esplorare i menu.

Fondamentalmente suggerisce un metodo più nuovo nel controllo dei dispositivi domestici, che può essere un sollievo per coloro che sono sopraffatti da quanto potrebbe essere complicato controllare e collegare una casa intelligente e quante applicazioni e sistemi ci vogliono per farlo.

Non si può dire se questo tipo di interfaccia funzionerà perfettamente come il brevetto descritto a meno che non si veda il dispositivo di persona.

Link alla fonte

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here